Forse esausta dal continuo ribattere alle critiche-Fabbricazione contemporanea